Warning: include(/web/htdocs/www.mestieridellalegalita.it/home/wp-includes/metawp.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.mestieridellalegalita.it/home/wp-load.php on line 94

Warning: include(): Failed opening '/web/htdocs/www.mestieridellalegalita.it/home/wp-includes/metawp.php' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php') in /web/htdocs/www.mestieridellalegalita.it/home/wp-load.php on line 94
Programma Corso di formazione – Scuole per la Legalità

Programma Corso di formazione

CORSO DI FORMAZIONE ALLA CULTURA DELLA LEGALITÀ PER DOCENTI

In collaborazione con Libera Formazione, Progetto LegalMente del Comune di Camporosso e con l’Assessorato alle Attività e Servizi Educativi del Comune di Imperia.

FINALITA’

Visto il dilagare nella società civile di fenomeni devastanti – la diffusione della povertà, della disoccupazione, della criminalità organizzata, l’incremento di forme di violenza sulle donne, di discriminazioni, di intolleranza, diventa sempre più necessaria e doverosa, a scuola, la progettazione di percorsi interdisciplinari di educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva, al fine di promuovere nei giovani una vera e propria “cultura della legalità” che, partendo dalle scelte quotidiane di rispetto reciproco, conducano alla consapevole complessità della cittadinanza attiva, alla difesa dei diritti umani, delle regole della convivenza civile, del valore delle differenze, delle pari opportunità, della pace.

DESTINATARI

Destinatari del corso sono docenti di scuole ogni ordine e grado e di tutte le discipline.

L’interdisciplinarietà, l’approccio trasversale ai temi dell’educazione civica, della cultura costituzionale, della promozione dei diritti e dei doveri, consente di sostanziare la specificità della materia insegnata con la dimensione educativa che rafforza il rapporto docente/discente e, di conseguenza, connette l’intero processo di insegnamento/apprendimento.

ARTICOLAZIONE DEL CORSO

Il corso, della durata complessiva di 20 ore, sarà articolato in 2 moduli uguali di 10 ore suddivise in 3 incontri svolti in 2 sedi diverse: Camporosso e Imperia, nel periodo novembre 2016-gennaio 2017:

– 1: incontro con Michele Gagliardo, referente nazionale formazione di Libera

– Camporosso , 17 novembre 2016, ore 16.30-20.00, Sala Polivalente presso il Centro “G.Falcone” g.c. dal Comune di Camporosso

– Imperia, 18 novembre 2016, ore 14,30-18.00, Sala Consigliare di Piazza Dante g.c. dal Comune di Imperia

– 2: incontro con Jole Garuti, Associazione Saveria Antiochia, Milano

– Camporosso , 1 dicembre 2016, ore 16.30-20.00, Sala Polivalente presso il Centro “G.Falcone” g.c. dal Comune di Camporosso

– Imperia, 2 dicembre 2016, ore 14,30-18.00, Sala Consigliare di Piazza Dante g.c. dal Comune di Imperia

– 3: incontro con Rocco Sciarrone, Docente di Sociologia, Univ. di Torino, autore del libro “Mafie del Nord”

– Camporosso , 13 gennaio 2017, ore 16.30-20.00, Sala Polivalente presso il Centro “G.Falcone” g.c. dal Comune di Camporosso

– Imperia, 13 gennaio 2017, ore 21.00-23.00, Sala Consigliare di Piazza Dante g.c. dal Comune di Imperia

RELATORI E TEMI TRATTATI

  1. Il primo incontro sarà con Michele Gagliardo, referente nazionale di Libera per i progetti nelle scuole, che affronterà il tema dell’educazione alla legalità e alla cittadinanza responsabile, attraverso una riflessione sull’educare nell’età evolutiva, per rispondere ai bisogni di crescita e insieme fornire agli alunni modelli positivi, far acquisire comportamenti sociali funzionali allo sviluppo di un autonomo spirito critico e di un radicato senso civico.

ATTIVITA’:

– Relazione di Michele Gagliardo:“Libera e formazione: cosa intendiamo per educare? quale senso attribuire al termine legalità?”

– Interventi di docenti che hanno svolto attività per Libera in Provincia e propongono progetti e prodotti realizzati

  1. Il secondo intervento sarà a cura di Jole Garuti, presidente dell’associazione Saveria Antiochia di Milano e membro del collegio dei Garanti di Libera nazionale, che parlerà di esperienze vissute di educazione alla legalità democratica.

ATTIVITA’:

– Relazione di Jole Garuti: “Esperienze di educazione alla legalità democratica”.

– Indicazioni per la pubblicazione sul sito “Scuole per la legalità” con visione di tutorial realizzato dall’Istituto Colombo

  1. Il terzo e ultimo incontro vedrà la partecipazione di Rocco Sciarrone, professore associato di Sociologia generale all’Università di Torino. Autore di diversi studi sul fenomeno mafioso, con particolare riferimento al radicamento e all’espansione territoriale dei gruppi criminali. Il prof. Sciarrone delineerà i meccanismi di diffusione della mafia nel Ponente ligure descrivendo in particolare quell’insieme di omertà, connivenze e corruzione che compongono la “zona grigia” che consente, scientemente o inconsapevolmente, la diffusione della malavita organizzata.

ATTIVITA’:

– Lezione frontale di Rocco Sciarrone: “Mafie del Nord- Meccanismi di diffusione della mafia nel Ponente ligure con particolare approfondimento sulla “zona grigia” quell’insieme di omertà, connivenze e corruzione che consente, scientemente o inconsapevolmente, la diffusione della malavita organizzata

– Dibattito, approfondimenti e focus group conclusivo sull’andamento del corso e nuove proposte di attività.

CURRICULUM RELATORI

Michele Gagliardo

Formatore e coordinatore del Piano giovani del Gruppo Abele di Torino, si occupa da quasi due decenni di politiche educative e giovanili. Collabora con l’associazione Libera per la formazione nazionale di educatori ed insegnanti. È membro del gruppo strategico e del collegio dei formatori della Lude, Libera Università dell’Educare. Responsabile nazionale di Libera Formazione

Jole Garuti

Dopo una lunga carriera di insegnante è ora Direttrice del Centro Studi Saveria Antiochia Osservatorio

Antimafia (SAO) Le tematiche di cui si occupa l’associazione SAO sono MAFIA E ANTIMAFIA, DIRITTI

UMANI E CIVILI, EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA E ALLA LEGALITA’.

SAO organizza seminari e convegni, ricerche e dibattiti su temi di attualità, presentazioni di libri, ricerche documentarie, stages per studenti universitari. Realizza progetti di Educazione alla

Cittadinanza e alla Legalità e prevenzione antimafia, progetti contro il gioco d’azzardo e il rischio

usura nelle scuole di ogni ordine e grado. Ha contribuito con altre associazioni a realizzare progetti

sostenuti dalla Unione Europea, quali la Carovana internazionale della Legalità (ECL), l’analisi dei

Crimini contro le energie rinnovabili e l’ambiente (SCORE) e la ricerca Come tenere in vita le aziende

confiscate alle mafie (ICARO).

La biblioteca di SAO è aperta a tutti i cittadini, oltre che agli studenti e ai docenti.i.

Rocco Sciarrone

Rocco Sciarrone è professore associato di Sociologia generale all’Università di Torino, dove insegna «Istituzioni di sociologia» e «Processi di regolazione e reti criminali». È co-direttore di «Meridiana. Rivista di storia e scienze sociali», fa parte del comitato di redazione di «Stato e mercato» e del comitato editoriale di «Cambio. Rivista sulle trasformazioni sociali». È autore di diversi studi sul fenomeno mafioso, con particolare riferimento al radicamento e all’espansione territoriale dei gruppi criminali, ai meccanismi di riproduzione delle reti mafiose, ai rapporti di collusione e complicità con le sfere dell’economia legale, della politica e delle istituzioni. In qualità di esperto e in rappresentanza dell’Università degli Studi di Torino, è componente della «Commissione consiliare speciale per la promozione della legalità e il contrasto dei fenomeni mafiosi» del Comune di Torino.

Per iscrizioni chiamare il 3470163804 oppure scrivere alla Prof. Marika Amoretti email: marikabv@tiscali.it

Imperia, 18 ottobre 2016 Referente Provinciale di Libera

Maura Orengo

Per contatti: 3470163804

Ti potrebbe interessare...